circonferenza

prof.ssa M.Carla Usala
Liceo Dettori – Cagliari

 



punteggio: su ogni quesito, ottieni +1 per ogni risposta giusta, -1 per ogni risposta sbagliata, 0 se non rispondi.


1.

 

x2+y2- 4=0 rappresenta l’equazione di una circonferenza con centro nell’origine e raggio uguale a quattro

 

Vero Falso

2.

 

x2+y2-4x=0 rappresenta l’equazione di una circonferenza concentro C(-2,0) e raggio uguale a due

 

Vero Falso

3.

 

(x-1)2+(y+4)2=9 rappresenta l’equazione di una circonferenza concentro C(1;4) e raggio uguale a tre

 

Vero Falso

4.

 

La retta y=2x incontra la circonferenza x2+y2=9 in due punti

 

Vero Falso

5.

x2+y2-x+y+ 4=0 è l’equazione di una circonferenza.

Vero Falso

6.

4x2+4y2=3 è l’equazione di una circonferenza.

Vero Falso

7.

 

x2+y2-x+y=0 è l’equazione di una circonferenza.

 

Vero Falso

8.

 

x2+y2-4x+y=0 è l’equazione di una circonferenza passante per l’origine.

 

Vero Falso

9.

 

x2+y2-4x=0 è l’equazione di una circonferenza avente il centro sull’asse delle ordinate.

 

Vero Falso

10.

 

La circonferenza di equazione x2+y2-4x-4y-1=0 passa per il punto A(-1;2).

 

Vero Falso

11.

 

L’equazione x2+y2+k=0 rappresenta una di una circonferenza con centro nell’origine e raggio  se k>0

Vero Falso

12.

 

Data l’equazione x2+y2+ax+by+c=0 se a=b, allora il centro si trova sulla bisettrice del primo e terzo quadrante.

 

Vero Falso

13.

 

Data l’equazione x2+y2+ax+by+c=0 se a=0, b=0 e c<0 allora la circonferenza ha centro nell’origine e raggio 

 

Vero Falso

14.

 

Presi tre punti qualunque nel piano è sempre possibile trovare una circonferenza passante per essi.

 

Vero Falso

15.

 

 

Data la circonferenza di equazione x2+y2=4 e  il punto di coordinate A(4;0) possiamo sempre individuare due rette distinte tangenti alla circonferenza.

 

 

Vero Falso

16.

 

(x-1)2+(y+4)2=4 rappresenta l’equazione della circonferenza x2+y2=4 traslata di una unità verso destra e quattro verso sinistra.

 

Vero Falso

17.

 

x2+y2+4x=0 rappresenta l’equazione della circonferenza tangente all’asse delle ordinate.

 

Vero Falso

18.

 

Le circonferenze x2+y2+4x=0 e x2+y2=4 sono tangenti interne.

 

Vero Falso

19.

 

 

Le circonferenze x2+y2=9 e x2+y2=4 sono secanti.

 

 

Vero Falso

20.

 

La circonferenza è il luogo geometrico dei punti equidistanti da un punto fisso detto centro.

 

Vero Falso

21.

 

Dati un punto P e una circonferenza se il punto P è interno alla circonferenza le rette tangenti alla circonferenza sono due.

 

Vero Falso

22.

 

 

L’equazione 2x2+2y2=3 rappresenta una di una circonferenza con centro nell’origine e raggio  .

 

 

Vero Falso

23.

 

La circonferenza di equazione x2+y2-4x-4y-1=0 passa per il punto A(0;2).

 

Vero Falso

24.

 

Il diametro della circonferenza  x2+y2+x-6y-1=0 ha per estremi (-3;1) e (2;5)

 

Vero Falso

25.

 

Per determinare l’equazione di una circonferenza sono necessari tre condizioni. Per esempio le coordinate di tre punti non allineati.

 

   

Vero Falso

26.

 

Per determinare l’equazione di una circonferenza sono necessari tre condizioni. Per esempio le coordinate del centro (due condizioni) e il raggio.

 

Vero Falso

27.

 

 

La circonferenza di equazione x2+y2=9 passa per l’origine.

 

 

Vero Falso

28.

 

 

La circonferenza di equazione x2+y2-4x=0 è tangente all’asse delle ordinate.

 

 

Vero Falso

29.

 

Data l’equazione x2+y2+ax+by+c=0 il centro ha coordinate

Vero Falso

30.

 

L’equazione x2+y2+ax+by=0 rappresenta una circonferenza purché a e b non siano entrambi eguali a zero.

 

Vero Falso